ArchiRADAR Forum > GDL

Curve frattali costruite con sistema relativo

(1/1)

marcomasetti:
Le curve frattali costruite con il metodo che ho desunto da un esempio in Illustrator, oltre a richiedere script piuttosto lunghi, presentano diverse limitazioni. Infatti dovevo distinguere ogni caso relativo alla variazione di direzione (6 casi per il triangolo equilatero e 4 per il quadrato) e, in più, non si poteva inserire segmenti di misura diversa e con direzione diversa da quelli definiti dalla figura iniziale. Basandosi invece sul vettore definito dal punto iniziale Pi e finale Pf relativi al segmento generico del livello frattale precedente ed utilizzando questo come versore i di un sistema di assi relativo, dove il versore j è ricavato da i per rotazione antioraria, si semplifica parecchio lo script. Inoltre con questo metodo il segmento del livello 0 può essere sostituito con qualsiasi spezzata. Ogni singolo elemento della spezzata verrà poi a sua volta suddiviso al livello frattale successivo. Con questo metodo è possibile costruire una quantità di frattali con vari effetti senza limitazioni. Queste varianti della Stella di Koch rispetto quella dei post precedenti, dovrebbero chiarire il metodo.

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa