HOME OGGETTI 3D LIBRI CORSI TUTORIAL FORUM SHOP CONTATTI   LOGIN









Autore Topic: Dubbio Certificazione  (Letto 3684 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

mignnolo

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 77
Dubbio Certificazione
« il: 28 Novembre 2008, 14:15 »
Ciao ragazzi! Io faccio una domanda, e se qualcuno vuole rispondere....

Ho un dubbio atroce: sto seguendo una piccola ristrutturazione. E' un ampliamento inferiore al 20%, (met cantina che diventa un WC). X l'occasione si rifatto l'impianto termico, con sostituzione caldaia (i corpi scaldanti sono gli stessi di prima). Come mi devo comportare con la Legge 10/91? Devo applicare i calcoli a tutto l'edificio (non stato toccato nient'altro), oppure c' un metodo semplificato? La nuova certificazione energetica, sostituisce la L10/91, oppure una certificazione in pi?

Scusate l'ignoranza in questo campo, ma fino ad ora gli aspetti impiantistici non mi hanno mai toccato pi di tanto...

Spero ci sia qualcuno in grado di darmi qualche indicazione...

Grazie mille in anticipo..

Mignnolo

mister-no

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 148
Re: Dubbio Certificazione
« Risposta #1 il: 28 Novembre 2008, 14:22 »
Per prima cosa dovresti informarci circa la regione in cui situato l'edificio, considerato che esiste differenza tra normativa statale e locale.
Alessandro
***
Autocad Architecture 2009 # AddCad 10
Artlantis R - Artlantis Studio 2
CorelDRAW 12

mignnolo

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 77
Re: Dubbio Certificazione
« Risposta #2 il: 28 Novembre 2008, 14:35 »
Emilia Romagna Provincia di Parma..

massimo

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.999
Re: Dubbio Certificazione
« Risposta #3 il: 28 Novembre 2008, 17:33 »
se ha emanato qualche legge regionale bene altrimenti vale il d.lgs 311/2006 (questo per il risparmio energetico)
per gli incentivi vale la legge finanziaria 2007 e 2008, per la prima se non vado errato guarda dall'art 1 comma 344 in poi, e il decreto applicatico in tema di benefici che   il DM 19/02/2007
max

in alcune situazioni estreme la legge inadeguata.Per porre rimedio alla sua inadeguatezza necessario agire al di fuori della legge,per ottenere la giustizia naturale.Questa non una vendetta:la vendetta non un motivo valido, una risposta emotiva.No,non vendetta..Punizione!the punisher

mister-no

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 148
Re: Dubbio Certificazione
« Risposta #4 il: 28 Novembre 2008, 17:40 »
Esatto, 192/05+311/06 per la norma statale... mi pare che l'Emila abbia qualcosa anche a livello regionale... io sono in Lombardia (vicino al confine)... non posso aiutarti.
Alessandro
***
Autocad Architecture 2009 # AddCad 10
Artlantis R - Artlantis Studio 2
CorelDRAW 12

Robs

  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 11.438
Re: Dubbio Certificazione
« Risposta #5 il: 28 Novembre 2008, 17:59 »
Come mi devo comportare con la Legge 10/91? Devo applicare i calcoli a tutto l'edificio (non stato toccato nient'altro), oppure c' un metodo semplificato?

Se non tocchi il riscaldamento a nessun altro ambiente puoi fare il calcolo della legge 10/91 alla sola parte oggetto dell'intervento.


La nuova certificazione energetica, sostituisce la L10/91, oppure una certificazione in pi?

E' una certificazione diversa dalla legge 10/91

ciao
Robs


Certificazione BIM Manager e BIM Coordinator (UNI 11337-7)
Trainer Certificato ArchiCAD 21
Artlantis Render Betatester
ArchiCAD 25 :: Artlantis 2021 :: C4D 19

mignnolo

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 77
Re: Dubbio Certificazione
« Risposta #6 il: 29 Novembre 2008, 11:06 »
Prima di tutto un immenso grazie a chi intervenuto (siete stati velocissimi!) e mi scuso x non aver dato risposta subito.

Sono poi riuscito a sentire un ex-collega che mi ha detto che potrei indicare che x l'ampliamento stata fatta un'estensione dell'impianto esistente gi a norma, e per la sostituzione caldaia si rimanda ad una manutenzione ordinaria che non necessita della L10/91, e quindi si potrebbe del tutto evitare di fare la L10/91. Direi che mi posso fidare visto che si tratta di 1 ingegnere... e a me la cosa torna utile perch cos risparmio tempo e posso fare la Fine Lavori velocemente. Per la Certificazione, mi dice che la legge nazionale permette di scaricare il 55% anche solo per la sostituzione caldaia e quindi servir un attestato di qualificazione energetica riferita solo a quella. Che per posso presentare entro 90 giorni dalla Fine Lavori.

Spero che in questo modo vada bene...

Se qualcuno dovesse avere qualche obiezione... sono on-line x tutto il giorno...

Grazie ancora a tutti.
CIao.

Mignnolo

Robs

  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 11.438
Re: Dubbio Certificazione
« Risposta #7 il: 29 Novembre 2008, 15:23 »
e quindi servir un attestato di qualificazione energetica riferita solo a quella.

scusa, una domanda:  come farai a produrre un attestato di qualificazione energetica se non presenti la legge 10 ?!?!

Robs



Certificazione BIM Manager e BIM Coordinator (UNI 11337-7)
Trainer Certificato ArchiCAD 21
Artlantis Render Betatester
ArchiCAD 25 :: Artlantis 2021 :: C4D 19

Xela

  • Junior
    ...frequento ed imparo in fretta
  • *
  • Post: 878
Re: Dubbio Certificazione
« Risposta #8 il: 29 Novembre 2008, 23:30 »
scusa, una domanda:  come farai a produrre un attestato di qualificazione energetica se non presenti la legge 10 ?!?!

... credo che la certificazione energia, in questo caso, sia riferita solo alla caldaia.... e quindi la produce il produttore...no?

alex.
Ciao, Alessandro.
... you can get it if you really want!

fusion

  • Junior
    ...frequento ed imparo in fretta
  • *
  • Post: 629
Re: Dubbio Certificazione
« Risposta #9 il: 01 Dicembre 2008, 19:47 »
Ciao...

okkio che in emilia romagna uscita la D.L. 156/2008, che diventata attuativa il 30 settembre se non erro, e porta sostanziali aggiunte alla 311!

Ma un ampliamento o semplicemente passi da SNR a SU la superficie del vano???

Cmq se hai gi degli elementi radianti e non hai variato il loro dimensionamento... non dovresti rifare la Lg. 10... a patto che il dimensionamento sia sufficientemente adeguato per il nuovo ambiente!!!

Per il resto mi sembra strano come detto prec. da Robs che tu riesca a produrre un attestato con la sola sostituzione della Caldaia....

Cosa diversa per quanto concerne la detrazioen del 55%....

Per me stai fondendo un p troppe le normative... tra fisco,urbanistica ed impiantistica!!!  :roll: :roll: :roll:
Ciaoooo!!!! Fusion

http://cpgeometra.jimdo.com/

My WebSite