ArchiRADAR Forum > Twinmotion

Twinmotion 2016 Vs Twinmotion 2018

(1/2) > >>

hiro:
ciao a tutti,
ho provato in modo approfondito per il periodo di prova la versione 2016 e 2018.
ero rimasto davvero affascinato dall' idea di un nuovo motore di render nella versione 2018.
ho pure eseguito un video con la versione 2016 e cercato di fare lo stesso video con la 2018.
a mio parere la 2018 ha perso molto, e non ha risolto dei problemi.
-ad esempio, la cosa che più mi ha deluso è il riflesso sui vetri, il bagliore ora assente.
- se voglio l'effetto erba 3d su un pezzo di terra non trovo il comando per generarla, si puo solo mettere uno shader o manualmente mettere pezzi di terra (tipo artlantis).
- se ho una tenda dietro un vetro, nel momento che inquadro da fuori, la tenda scompare....bho...
-manca l'effetto pulviscolo.
- ho un ricordo vago della versione 2016, mi pare che le lampade (tipo paletto per illuminare un vialetto) non riflettesse la luce sui cespugli vicini.
- la versione 2018 ha reso piu difficile l'uso dei comandi....esempio per generare colline ecc,ecc. serve andare su licona apposita e cliccare nello schermo per attivare le icone di modellazione del terreno. (ci sono arrivato a caso!!!)



Robs:
Ciao


io la versione 2016 non l'avevo provata perché per macintosh non c'era. Ho provato la 18 e posso confermare:


- la difficoltà a trovare i comandi. sembra che l'abbiano voluti nascondere di proposito. I comandi di modellazione del terreno io ad esempio non sono riuscita a trovarli.
in generale trovo l'interfaccia poco intuitiva e poco funzionale, soprattutto perché ha icone grandi che se tenute aperte riducono lo schermo: tenere aperta una banda di 5cm per 2 soli comandi è ridicolo!


- le riflessioni in generale non mi hanno convinta molto.


Invece, per quanto riguarda l'erba 3D, non ho avuto grandi difficoltà. Puoi usare il "pennello", no?
L'effetto pulviscolo mi pare ci sia. Ammesso che si intenda lo stesso effetto oppure parliamo di cose diverse ..


Robs

Jonathan:
Credo che la nuova interfaccia risenta tanto dell'impostazione del diretto concorrente Lumion 3D, il quale nel corso degli anni ha avuto una notevole evoluzione pur rimanendo molto "user-friendly" e per certi versi "giocoso", scelta che può però rappresentare il rovescio della medaglia per chi si aspetta un programma professionale.

Al di là dell'acquisizione da parte di Abvent, La grande novità della versione 2018 di Twinmotion dovrebbe essere l'integrazione del motore di rendering "Unreal engine": speriamo che non si ripeta quanto visto per il "Maxwell render engine" in ArtLantis.

hiro:
ciao , come posto un video di 425 mega?

hiro:
si esiste il pennello per l'erba, ma se va messa nel giardino e attorno a scalette , marciapiedi ecc, diventa molto impreciso, e ci metti una sacco di tempo...prima c' era la possibilità di metterla su di un materiale.
non ho provato, ma non vorrei dire che adesso non si riesca a mettere l'erba con il pennello su dei materiali importati...quindi da ArchiCAD...ma questo non lo ricordo bene....
per me hanno insistito tanto sull' effetto pioggia....forse pensavano già alla tempesta americana..bho
sinceramente lumion che ho provato bene, è molto piu completo. l'effetto, non mi piace al 100% come resta grafica finale, ma ha comandi completi,chiari, utilizzo degli oggetti...ecc ecc.
al momento twinmotion 2018 è, a mio parere acerbo, come se avesse fatto 3 versioni indietro...

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa