HOME OGGETTI 3D LIBRI CORSI TUTORIAL FORUM SHOP CONTATTI   LOGIN









Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Artlantis / Re:Problema con licenza Artlantis
« Ultimo post da marcomonza il Oggi alle 11:55 »
ho scritto a Graphisoft che ha già avvisato Abvent e mi hanno sbloccato la licenza. super veloci.

2
Artlantis / Problema con licenza Artlantis
« Ultimo post da marcomonza il Oggi alle 08:08 »
Buongiorno a tutti. L’altro ieri, mentre ero fuori ufficio è partito in automatico l’aggiornamento di Windows del mio pc. Al rientro avevo lo schermo nero con la scritta che c’era l’annullamento aggiornamento non installato o qualcosa del genere. Poi è tornato tutto nero. Dopo un po’, sbagliando sicuramente, ho forzato lo spegnimento e riavviato. Purtroppo è appesa la scritta ripristino in corso è nuovamente tutto nero. Il tecnico mi ha detto che ha provato un paio di metodi per farlo ripartire ma non c’è riuscito. Faceva altre prove e se non andranno in porto dovrà reinstallare windows. Questa lunga premessa per dire che in questo caso la chiave virtuale di ArchiCAD si sarebbe distrutta (così mi hanno detto quelli dell’assistenza graphisoft) per cui me la sostituirebbero con una nuova.
Con artlantis 2019 sapete come si può fare? Ho provato ad installarlo sul portatile ma quando inserisco il numero seriale mi esce un errore...una cosa tipo che non esiste o qualcosa del genere. Sono entrato nel sito abvent e ho mandato una mail...vediamo se rispondono. A voi è mai capitata una cosa simile?
3
GDL / Stella frattale di Koch
« Ultimo post da marcomasetti il Ieri alle 13:54 »
La stella frattale o fiocco di neve di Koch è una figura chiusa con area finita ma con perimetro (limite) di lunghezza infinita. Si ricava dal triangolo equilatero aggiungendo sempre nuove punte ad ogni passaggio. In passato ho realizzato questo oggetto con un numero limitato di loop inseriti uno dentro l’altro (vedi terzo esempio). Questo metodo richiede di riscrivere le istruzioni ad ogni passaggio di livello frattale. Con il metodo delle matrici, invece, non c’è limite superiore per il livello frattale. In più nel medesimo script si possono evidenziare tutti i livelli frattali come nel secondo esempio proposto. La difficoltà, in questo caso, sta nel definire 6 vettori che rappresentano le 6 diverse direzioni che assumono i segmenti sul contorno. Il metodo richiede che l'iterazione si basi sempre su tali vettori.
4
Artlantis / Re:Sfondo potenziato e rendering di interni
« Ultimo post da markini il Ieri alle 11:18 »
Io non uso mai il denoiser onestamente
idem... appiattisce/azzera/sfoca troppo le ombre
5
GDL / Ramificazioni frattali.
« Ultimo post da marcomasetti il 16 Giugno 2021, 16:49 »
Il metodo che si avvale delle matrici mediante la trasformazione delle coordinate si può applicare anche a forme complesse da iterare. Esse possono anche subire variazioni parametriche ad ogni passaggio. Per applicarlo a forme da riempire ho utilizzato il sistema di riferimento definito su ogni nuovo ramo tramite i versori i e j: quest'ultimo corrispondente al ramo in questione, l'altro si ricava da questo con rotazione oraria di 90°.
Il metodo funziona bene con la forma da moltiplicare espressa tramite coordinate, se invece si preferisce usare le trasformazioni, questo metodo non mi pare adatto (vedi secondo e terzo esempio). Con questo metodo è  bene ad ogni passaggio costruire una nuova etichetta che verrà inglobata al passaggio successivo.
 
6
Artlantis / Re:Sfondo potenziato e rendering di interni
« Ultimo post da TONY77 il 16 Giugno 2021, 15:02 »
Io non uso mai il denoiser onestamente
7
GDL / Costruzione di frattali
« Ultimo post da marcomasetti il 15 Giugno 2021, 22:59 »
Il linguaggio  GDL è uno script molto versatile che aiuta a visualizzare le forme in modo immediato e permette di indagare la geometria anche per fini grafici in un modo precluso da altri script, come il VBA e il Java che sto studiando per Corel Draw e Illustrator (questi poi escludono il 3D). In particolare negli script preconfezionati di illustrator ho trovato una forma frattale costruita con le matrici. Ho impiegato parecchio tempo per sfrondare gli elementi non necessari e infine ho compreso il meccanismo. In passato per costruire frattali con il GDL utilizzavo nidificazioni che rimandavano ad altre nidificazioni per ogni passaggio di livello successivo, ma questo non permetteva di generalizzare le formule con livelli frattali arbitrari. Vero è che per fini pratici questo metodo è più che sufficiente, perché oltre un certo livello frattale il calcolatore va in tilt. Ho impiegato parecchio tempo per generalizzare il metodo non solo per curve uniche a zig zag, come la classica stella di neve di Koch, ma pure per ramificazioni. Qui il problema da risolvere era come riferirsi ai livelli precedenti che vengono via via moltiplicati. La soluzione è dividere gli interi in modo da utilizzare diverse nidificazioni per riuscire ad accedere ai due livelli precedenti che forniscono il vettore o la forma da iterare. E' stato un vero rompicapo, ma lo si risolve con il metodo induttivo a partire da esempi con quantità ridotte. Negli esempi mostro come si generalizza il caso da due rami a un numero di rami indefinito. Inoltre metto a confronto con uno script (piuttosto complesso) costruito con rimandi a diversi loop per ogni passaggio.
8
ArchiCAD / Re:Macchie nei render ArchiCAD
« Ultimo post da sil.sil.sil il 10 Giugno 2021, 11:24 »
Grazie dei vostri consigli, non ho risolto in quel render lì ma proverò ad appliccarli nei prossimi quando escono le macchie. Mi potresti dire esattamente qual è il nome del valore da portare a 8000? non vorrei aver sbagliato. Grazie
9
Artlantis / Re:Consigli macchia sul muro....
« Ultimo post da Margotlaladra il 08 Giugno 2021, 14:46 »
Scusate il ritardo: esatto lo shader neon è applicato solo alla superficie inferiore, è quello che non capisco la macchia così diffusa....
Lo tolgo e amen, cercherò di renderla luminosa in qualche modo...suggerimenti???




PS: una cappa da 800 m/cubi posizionata a 250 centimetri da terra, con un tubo di diametro da 15cm (e non da 10cm come di solito montano in qualsiasi cantiere) funziona benissimo, sono anni che lo abbiamo testato....ovviamente parliamo di induzione, quindi anche la cappa deve essere indicata per l'induzione, ovvero con aspirazione perimetrale, altrimenti poi i clienti ti chiamano e ti dicono che hanno la condensa.... :down:
10
ArchiCAD / Re:ArchiStie e ProSite
« Ultimo post da bebbo73 il 07 Giugno 2021, 20:17 »
...e sì che sono iscritto dal 2006!!!
Pagine: [1] 2 3 ... 10