HOME OGGETTI 3D LIBRI CORSI TUTORIAL FORUM SHOP CONTATTI   LOGIN









Autore Topic: Maxwell Render 2.5 - prime prove  (Letto 9583 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Peter

  • Veteran
    ...il forum di ArchiRADAR è la mia seconda casa
  • *
  • Post: 12.843
Maxwell Render 2.5 - prime prove
« il: 14 Dicembre 2010, 19:56 »
Calcolo distribuito in rete su 4 iMac
Tempo di calcolo 40 minuti
Output: A4 300 dpi con tutti i canali aperti + Multilight

Stand ditta orafa per la fiera di gennaio a Vicenza

P.

antonibon

  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 5.282
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #1 il: 28 Dicembre 2010, 11:10 »
Riesci a  indicare brevemente la procedura per far fare il calcolo a più computer?
Antonello B.

ArchiCAD 25 :: Artlantis 2021 :: MacOS Monterey :: Windows 11 arm su Parallel 17

Peter

  • Veteran
    ...il forum di ArchiRADAR è la mia seconda casa
  • *
  • Post: 12.843
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #2 il: 28 Dicembre 2010, 22:39 »
Sulla macchia principale lancia il manager e un client
Sulle altre lancia il client
Sempre sulla macchina principale in studio setta un percorso di salvataggio del file accessibile a tutte le macchine e poi clicca su network render
Nella finestra che ti si apre seleziona come metodo il cooperative
Segui le indicazioni della procedura guidata

Se non riesci settimana prox ti posto un videotutorial...

P.

antonibon

  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 5.282
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #3 il: 29 Dicembre 2010, 00:09 »
 :ok: domani ci provo...... e poi ti faccio sapere...... grazie.....
Antonello B.

ArchiCAD 25 :: Artlantis 2021 :: MacOS Monterey :: Windows 11 arm su Parallel 17

Rosario

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 197
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #4 il: 13 Gennaio 2011, 14:57 »
Domandina, siccome il mio capo vorrebbe provare a usare maxwell su più pc.
I computer devono avere la stessa configurazione hardware? Per dire, disponiamo di tre i5 e un i7
Maxwell deve essere installato su tutte le macchine?
poi magari se arriva il videotutorial...   :bigrin:

paperless

  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 1.622
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #5 il: 14 Gennaio 2011, 10:47 »
i PC posso essere differenti, nessun problema anche dal punto di vista OS (puoi renderizzare in network con OSX, WIN e Linux contemporaneamente).
Devi avere un tot numero di "nodi" di MR per poter usare tot PC.
Sito:  http://www.gianlucasavino.it/
-------------------------------------------------
|MXM - certified user| + BetaTester

Rosario

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 197
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #6 il: 14 Gennaio 2011, 13:57 »
i PC posso essere differenti, nessun problema anche dal punto di vista OS (puoi renderizzare in network con OSX, WIN e Linux contemporaneamente).
Devi avere un tot numero di "nodi" di MR per poter usare tot PC.
Chiaro!
Quindi, ipotizzando 4 pc, ci vuole una licenza standard più 4 node, giusto?

paperless

  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 1.622
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #7 il: 16 Gennaio 2011, 12:32 »
si
Sito:  http://www.gianlucasavino.it/
-------------------------------------------------
|MXM - certified user| + BetaTester

Peter

  • Veteran
    ...il forum di ArchiRADAR è la mia seconda casa
  • *
  • Post: 12.843
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #8 il: 17 Gennaio 2011, 00:35 »
ecco qua lo stand realizzato

P.

lucio vero

  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 10.763
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #9 il: 19 Aprile 2011, 11:47 »
... a proposito della possibilità di renderizzare con più computer ... ma è possibile farlo anche a distanza ... tramite internet??? ... se si (e se la mia domanda non è demenziale) ... funziona???  :bigrin:
Luciano Cuntreri - Geometra
Longum iter est per praecepta, breve et efficax per exempla
... I MIEI LAVORI ... to explain my and your projects ...

lucky67rg@NOSPAMgmail.com

edo.7

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.424
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #10 il: 26 Aprile 2011, 17:41 »
io credo di no.... avresti bisogno di una velocità di connessione molto molto molto alta per gestire i dati in transito...
" ....è una vela la mia mente...
                       prua verso l'altra gente...."

Peter

  • Veteran
    ...il forum di ArchiRADAR è la mia seconda casa
  • *
  • Post: 12.843
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #11 il: 26 Aprile 2011, 19:02 »
conviene di più dividere il calcolo e poi trasmettere a fine calcolo dei vari nodi manualmente il file e unirli manualmente

P.

edo.7

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.424
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #12 il: 02 Maggio 2011, 11:46 »
conviene di più dividere il calcolo e poi trasmettere a fine calcolo dei vari nodi manualmente il file e unirli manualmente

P.

e come si fa????
anzi più dettagliatamente cosa vuol dire questo???
lancio da quattro computer diversi lo stesso render e poi unisco i risultati???
" ....è una vela la mia mente...
                       prua verso l'altra gente...."

Peter

  • Veteran
    ...il forum di ArchiRADAR è la mia seconda casa
  • *
  • Post: 12.843
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #13 il: 03 Maggio 2011, 17:55 »
si, basta assegnare ad ogni calcolo un diverso IDcpu attraverso la shell di comando (Command Line):

-idcpu:
By default the render is initialized to a random value when the rendering starts. It is useful for rendering the same MXS file on different computers that are not networked together.The resulting MXI files of each render can be copied manually to the same computer and merged in Maxwell using File> Merge MXI. Each resulting MXI must have a different starting seed
for the noise pattern to be slightly different in each MXI, otherwise the merging of MXI files will not work correctly. The user does not have to set this parameter unless they want to render with the same idcpu on all computers, in which case all the MXI files will have the exact same noise pattern.

In poche parole lanci lo stesso calcolo della scena con seed diversi inserendo ad esempio -idcpu:6 , -idcpu:25, -idcpu:33  ecc.
In questo modo si generano tanti file MXI con un noise diverso perchè forzi il calcolo con una variabile diversa...
Finiti i vari calcoli fai un merge MXI e quando si sovrappongono i calcoli l'immagine si pulisce di più... la somma non è algebrica, cioè non è che se su un file MXI hai raggiunto un SL 8 e lo sommi ad un'altro MXI che ha raggiunto SL 8 ottieni un SL 16... hai comunque un miglioramento che può essere significativo se fai il merge di tanti MXI calcolati su N macchine scollegate dalla rete...

P.
« Ultima modifica: 03 Maggio 2011, 17:58 da Peter »

edo.7

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.424
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #14 il: 07 Maggio 2011, 17:01 »
si, basta assegnare ad ogni calcolo un diverso IDcpu attraverso la shell di comando (Command Line):

-idcpu:
By default the render is initialized to a random value when the rendering starts. It is useful for rendering the same MXS file on different computers that are not networked together.The resulting MXI files of each render can be copied manually to the same computer and merged in Maxwell using File> Merge MXI. Each resulting MXI must have a different starting seed
for the noise pattern to be slightly different in each MXI, otherwise the merging of MXI files will not work correctly. The user does not have to set this parameter unless they want to render with the same idcpu on all computers, in which case all the MXI files will have the exact same noise pattern.

In poche parole lanci lo stesso calcolo della scena con seed diversi inserendo ad esempio -idcpu:6 , -idcpu:25, -idcpu:33  ecc.
In questo modo si generano tanti file MXI con un noise diverso perchè forzi il calcolo con una variabile diversa...
Finiti i vari calcoli fai un merge MXI e quando si sovrappongono i calcoli l'immagine si pulisce di più... la somma non è algebrica, cioè non è che se su un file MXI hai raggiunto un SL 8 e lo sommi ad un'altro MXI che ha raggiunto SL 8 ottieni un SL 16... hai comunque un miglioramento che può essere significativo se fai il merge di tanti MXI calcolati su N macchine scollegate dalla rete...

P.


allora Peter ragionamoci un attimo perchè ahime' non sono cosi sveglio a capire
ho il file peter.mxs
lo apro in quattro computer diversi con studio
da unoscrivo -idcpu8 e via dicendo con 24 33 55 (supponendo che qualsiasi numero vada bene)
lancio il render in tutti e quattro i computer
dopo unisco i 4 mxi diversi e ottengo un render a sl maggiore????
se è cosi è fantastico dopo lo provo subito
" ....è una vela la mia mente...
                       prua verso l'altra gente...."

paperless

  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 1.622
Re: Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #15 il: 08 Maggio 2011, 10:45 »
Si Edo è così.
Unica regola è assegnare un Id differente ad ogni macchina prima del calcolo del render.
Considera che l'incremento di qualità del render finale è maggiore se hai più macchine che renderizzano e che quindi sfornano MXI.
L
Sito:  http://www.gianlucasavino.it/
-------------------------------------------------
|MXM - certified user| + BetaTester

edo.7

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.424
Re:Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #16 il: 20 Dicembre 2013, 17:11 »
riprendo questa discussione perché mi è venuta un idea... per accelerare i tempi potrebbe essere fattibile con un computer far arrivare 3 volte lo stesso render a livello 10 con 3 mxi differenti (visto che da 0-10 i tempi sono abbastanza rapidi) e poi unire i tre mxi?? magari si otterrebbe un livello 20 con un minor tempo di un render continuativo... no???
" ....è una vela la mia mente...
                       prua verso l'altra gente...."

paperless

  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 1.622
Re:Maxwell Render 2.5 - prime prove
« Risposta #17 il: 20 Dicembre 2013, 19:47 »
purtroppo non funziona così.
Sommando 3 MXI di 10 SL l'uno, forse otterrai un MXI con 12 SL. Sbaglierò di pochi SL… ma siamo su quell'ordine di grandezza.
L
Sito:  http://www.gianlucasavino.it/
-------------------------------------------------
|MXM - certified user| + BetaTester