ArchiRADAR Forum

ArchiRADAR Forum => L'angolo del Professionista => Topic aperto da: davide559 - 05 Febbraio 2019, 16:03

Titolo: Collaboratore la DL, chi è responsabile?
Inserito da: davide559 - 05 Febbraio 2019, 16:03
Un collega mi ha chiesto di fare  la DL per un nuovo edificio,  formalmente la DL viene affidata al mio collega ma sostanzialmente me ne devo occupare io. Ovviamente verrò pagato dallo studio come  un collaboratore esterno a partita Iva e il compenso è più o meno calcolato ad ore di impegno. Il dubbio  è che accade se vi sono contestazione alla DL se io redigo a mio nome dei report dei sopralluoghi e sostanzialmente sarò io presente in cantiere? Se i report vengono fatti dal sottoscritto ma a nome e per conto del DL senza che compaia il mio nome  cambia qualcosa. E' pur vero che in cantiere  ci vado io e che non sono un dipendente dello studio ma un professionista chiamato dal collega.  Non  vorrei assumere responsabilità  da DL  a fronte di un corrispettivo in denaro non congruo. grazie
Titolo: Re:Collaboratore la DL, chi è responsabile?
Inserito da: borgo1971 - 05 Febbraio 2019, 21:18
Fatti fare un incarico da assistente dove vengono chiariti i compiti e le responsabilità. Anche perché senza non dovresti accedere al cantiere.
Titolo: Re:Collaboratore la DL, chi è responsabile?
Inserito da: Robs - 09 Febbraio 2019, 23:46
Il tuo collega si deve fidare molto di te per farti fare la direzione lavori che formalmente è affidata a lui. Se ci sono dei contenziosi per il lavoro mal eseguito o con l'impresa o con il committente questa sarà la prima cosa che salterà fuori. Ma i problemi non saranno tuoi visto che tu formalmente non appari in nessun documento presentato al comune. E se tu farai male il tuo lavoro il tuo collega si prenderà rogne su rogne. 
mah


Robs