HOME OGGETTI 3D LIBRI CORSI TUTORIAL FORUM SHOP CONTATTI   LOGIN









Autore Topic: problema con una tavernetta  (Letto 1705 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

themayan

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 197
problema con una tavernetta
« il: 09 Novembre 2008, 13:31 »
Buongiorno a tutti
vi scrivo perch mi ritrovo in una situazione molto spiacevole e dalla quale sinceramente non riesco ad uscirne anche perch ancora non sono laureato e in materia non ho ancora molta dimestichezza...ma veniamo al dunque
in un progetto per una abitazione civile stato previsto uno scavo di circa 2,40 m
sotto il livello dal piano calpestio per la realizzazione di una zona a taverna!
ora per quanto io ne sappia non ci sono limiti su quanto ci si possa avvicinare al parete confinante del vicino perch appunto interrato e non sopraelavato...a tal proposito pero il vicino in questione ha fatto fermare i lavori ( in via amichevole ancora senza ricorrere a nessun ente) nei giorni scorsi dicendo che non siamo a norma di legge in quello che facciamo!!!!
Premetto che stato presentato regalora richiesta e ottenuta conseguente approvazione all'ufficio tecnico del comune in questione
Ora sperando di essere stato sufficientemente chiaro qualcuno mi puo consigliare data la vostra elevata esperienza cosa dice la normativa in merito e se davvero ci sono dei vincoli sulle distanze da rispettare anche nel caso di interrati?
vi ringrazio in anticipo per le risposte che spero mi arriveranno

Peter

  • Veteran
    ...il forum di ArchiRADAR la mia seconda casa
  • *
  • Post: 12.843
Re: problema con una tavernetta
« Risposta #1 il: 09 Novembre 2008, 16:51 »
varia da comune a comune... in genere si pu andare a confine se non menzionato diversamente nelle NTA del comune di competenza...

...mantenendo i toni pacati al tuo posto avrei chiesto al vicino di specificare bene a quale regolamento facesse appello e avrei anche ben specificato e mostrato, sempre al vicino, il regolare PdC e gli avrei detto che avrei sicuramente fermato i lavori in via preventiva solo dal momento in cui lui avrebbe prodotto opportuna documentazione a sostegno della sua tesi...

...sempre per tutelarti fotografa subito le facciate dell'edificio del vicino con un quotidiano ben in vista... mi sa che hai un vicino che ha voglia di rompere e per esperienza quel tipo di persone cercano ogni scusa per attaccare briga e addossare magari anche colpe di cedimenti strutturali di vecchia data... giusto per farsi ridare una rinfrescatina agli intonaci agratis...

P.

themayan

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 197
Re: problema con una tavernetta
« Risposta #2 il: 09 Novembre 2008, 17:04 »
grazie mille per la prima dritta anche se ti dico che lui non ha pareti murarie nel punto in cui si sta effettuando lo scavo ma solo un piazzale enorme
la sua abitazione parte almeno ad una 15 di metri
lui si riferisce proprio al parete di confine
cmq ti ringrazio vivamente e cerchero di procurarmi il regolamento del comune a cui facevi riferimento tu
grazie ancora

massimo

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.999
Re: problema con una tavernetta
« Risposta #3 il: 09 Novembre 2008, 22:08 »
devi controllare quello che gi ti ha ventilato pietro ... ad esempio nel mio comune gli ambienti interrati non fanno distanza...( anche ovvio lo spirito della legge quello di preservare l'aereoilluminazione  e la salubrit fra edifici antistanti ..... se sono interrati....) quindi cerca di procurarti le N.T.A.
max

in alcune situazioni estreme la legge inadeguata.Per porre rimedio alla sua inadeguatezza necessario agire al di fuori della legge,per ottenere la giustizia naturale.Questa non una vendetta:la vendetta non un motivo valido, una risposta emotiva.No,non vendetta..Punizione!the punisher