HOME OGGETTI 3D LIBRI CORSI TUTORIAL FORUM SHOP CONTATTI   LOGIN









Autore Topic: Controsoffitto per esterno  (Letto 16302 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Jonathan

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.626
Controsoffitto per esterno
« il: 02 Luglio 2009, 14:51 »
Qualcuno ha esperienza ed ha mai utilizzato controsoffitti per esterno?
ArchiCAD 18 - AutoCAD 2016

nicola

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.418
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #1 il: 02 Luglio 2009, 15:09 »
Una volta sono andato a visitare degli appartamenti di lusso, e avevano controsoffittato i balconi delle terrazze con dei quadroni di compensato marino...

massimo

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.999
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #2 il: 02 Luglio 2009, 17:10 »
ciao Jonathan, io personalmente non li ho mai utilizzati ma esistono ed alcuni mie colleghi lia hanno utilizzati e sono rimasti contenti...per quanto riguarda il cartongesso guarda qui
http://www.knauf.it/SIS_aquapanel_esterno.cfm
« Ultima modifica: 02 Luglio 2009, 17:16 da massimo »
max

in alcune situazioni estreme la legge è inadeguata.Per porre rimedio alla sua inadeguatezza è necessario agire al di fuori della legge,per ottenere la giustizia naturale.Questa non è una vendetta:la vendetta non è un motivo valido,è una risposta emotiva.No,non vendetta..Punizione!the punisher

Jonathan

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.626
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #3 il: 02 Luglio 2009, 18:51 »
Grazie per i suggerimenti... In effetti l'unica cosa che anche io ho trovato è il pannello della Knauf!
Per questo mi chiedevo se qualcuno sul forum ha esperienza diretta di controsoffi per esterno...
ArchiCAD 18 - AutoCAD 2016

gbigagli

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 69
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #4 il: 02 Luglio 2009, 19:19 »
i prodotti della Knauf sono di eccezionale qualità.
giacomo

Jonathan

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.626
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #5 il: 02 Luglio 2009, 22:05 »
i prodotti della Knauf sono di eccezionale qualità.

Possibile che siano anche gli unici? :wondering:
ArchiCAD 18 - AutoCAD 2016

WF_ARCH

  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 2.247
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #6 il: 03 Luglio 2009, 09:02 »
prova a dare un'occhiata ai prodotti della armstrong

bye by WF

Peter

  • Veteran
    ...il forum di ArchiRADAR è la mia seconda casa
  • *
  • Post: 12.843
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #7 il: 03 Luglio 2009, 09:37 »
...se dai maggiori info sull'applicazione possiamo aiutarti meglio...

P.

Jonathan

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.626
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #8 il: 03 Luglio 2009, 10:42 »
prova a dare un'occhiata ai prodotti della armstrong

Li ho contattati e mi hanno risposto che la loro gamma di pannelli non è adatta ad ambienti esterni. :(
« Ultima modifica: 03 Luglio 2009, 16:30 da Jonathan »
ArchiCAD 18 - AutoCAD 2016

Jonathan

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.626
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #9 il: 03 Luglio 2009, 10:46 »
...se dai maggiori info sull'applicazione possiamo aiutarti meglio...

Grazie: confido sulla tua preparazione, Peter! :)
Devo isolare termicamente una abitazione a due livelli che al piano terra presenta un portico.
Per quest'ultimo avevo pensato ad una controsoffittatura per esterni.
Nell'intercapedine tra il controsoffitto ed il solaio del piano superiore potrei così inserire il materiale isolante.

Purtroppo la mia ricerca, oltre ai pannelli della Knauf, non ha dato molti risultati...
« Ultima modifica: 03 Luglio 2009, 10:53 da Jonathan »
ArchiCAD 18 - AutoCAD 2016

WF_ARCH

  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 2.247
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #10 il: 03 Luglio 2009, 10:57 »
potresti optare per un controsoffitto a doghe di lamiera metallica preverniciata o lamiera di alluminio ... la soluzione potresti discuterla e concordarla con un lattoniere di fiducia

bye by WF

maurop

  • ATL6 BETATESTER
  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 3.079
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #11 il: 03 Luglio 2009, 11:16 »
http://www.eraclit.biz/eraclit/index.html

li ho visti usati al MART di rovereto.....di mario Botta...

http://images.google.it/images?client=firefox-a&rls=org.mozilla:it:official&channel=s&hl=it&q=rovereto%20mario%20botta&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wi

insomma....un po soggettivo poi ...... l'effetto.... su un residenziale ci sta...a mio avviso...su un edificio pubblico....mi sembra un po' grezzo come elemento di finitura....


BLOG        Follow mauroparolo on Twitter

klq

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 148
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #12 il: 03 Luglio 2009, 11:25 »
non potresti, più semplicemente, isolare l'intradosso del solaio con un normale pannello da cappotto da rasare ? (poca spesa molta resa  :volo:)
ciao

Jonathan

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.626
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #13 il: 03 Luglio 2009, 12:58 »
potresti optare per un controsoffitto a doghe di lamiera metallica preverniciata o lamiera di alluminio ... la soluzione potresti discuterla e concordarla con un lattoniere di fiducia

nel caso, il lattoniere di fiducia sarebbe da individuare...
hai qualche disegno di dettaglio di questa possibile soluzione per capire meglio?


http://www.eraclit.biz/eraclit/index.html
li ho visti usati al MART di rovereto.....di mario Botta...

ho qualche notizia sui prodotti della Eraclit... ho provato anche a contattarli mesi fa e mi avevano promesso un po' di materiale, ma finora nulla :(
qual è la pagina web del pannello che hai visto al Mart?


non potresti, più semplicemente, isolare l'intradosso del solaio con un normale pannello da cappotto da rasare ? (poca spesa molta resa  :volo:)

in genere l'intonaco applicato a soffitto non fa mai una grande riuscita...
per questo preferirei evitare una semplice soluzione "a cappotto"!
ArchiCAD 18 - AutoCAD 2016

Robs

  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 11.641
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #14 il: 03 Luglio 2009, 14:57 »
Ho avuto un problema analogo con delle camere al piano primo a sbalzo su un porticato.  Durante i lavori l'impresa si era dimenticata di mettere l'isolamento termico nella parte del solaio a sbalzo e quindi siamo stati costretti a ricorrere ai pannelli Termo-Phon.
Nessun problema, funzionano molto bene, sono certificati e a me funzionavano bene anche con la verifica di trasmittanza.
Devi però stare attento, durante la fase dei lavori, che vengano incollati e tassellati bene onde evitare che si stacchino e cadano.
Si montano a vista, si rasano e si pitturano. La differenza tra pareti intonacate e controsoffitto non si nota affatto

Alcune informazioni le trovi qui:

http://www.decorpitture.com/downloads/isolamento_termico/thermophon.pdf

http://www.edilportale.com/prodotti/cortexa/isolamento-termico-a-cappotto-in-eps/settef-thermophon_8392.html


ciao
Robs

« Ultima modifica: 03 Luglio 2009, 15:08 da Robs »

Trainer Certificato ArchiCAD 21
Certificatore BIM per ICMQ
Twinmotion 2019 Betatester
Artlantis Betatester
ArchiCAD 23 :: Artlantis 2020 :: C4D 16

Jonathan

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.626
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #15 il: 03 Luglio 2009, 16:28 »
Ho avuto un problema analogo con delle camere al piano primo a sbalzo su un porticato.  Durante i lavori l'impresa si era dimenticata di mettere l'isolamento termico nella parte del solaio a sbalzo e quindi siamo stati costretti a ricorrere ai pannelli Termo-Phon.
Nessun problema, funzionano molto bene, sono certificati e a me funzionavano bene anche con la verifica di trasmittanza.
Devi però stare attento, durante la fase dei lavori, che vengano incollati e tassellati bene onde evitare che si stacchino e cadano.
Si montano a vista, si rasano e si pitturano. La differenza tra pareti intonacate e controsoffitto non si nota affatto

Cercando in rete ho trovato una sorta di manuale di posa in opera http://www.settef.it/img/news/DepliantThermophon.pdf che potrebbe essere interessante.
Purtroppo il pdf sul sito di Decorpitture non è molto chiaro, perciò ho subito richiesto schede tecniche, listini e quant'altro al produttore.
Nel tuo caso sono stati applicati in verticale oppure in orizzontale?
ArchiCAD 18 - AutoCAD 2016

Robs

  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 11.641
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #16 il: 03 Luglio 2009, 16:49 »
Te l'ho detto: situazione analoga alla tua ... leggi il mio precedente intervento ...
ergo ... sono stati applicati in orizzontale sotto un solaio

ciao
Robs

« Ultima modifica: 03 Luglio 2009, 16:53 da Robs »

Trainer Certificato ArchiCAD 21
Certificatore BIM per ICMQ
Twinmotion 2019 Betatester
Artlantis Betatester
ArchiCAD 23 :: Artlantis 2020 :: C4D 16

Jonathan

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.626
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #17 il: 03 Luglio 2009, 17:35 »
Te l'ho detto: situazione analoga alla tua ... leggi il mio precedente intervento ...
ergo ... sono stati applicati in orizzontale sotto un solaio

Capito, grazie. ;-) Avevo letto troppo rapidamente, scambiando "parte" per "parete"! :rofl:
Spero che arrivi presto la documentazione tecnica, in modo da fare un confronto con le altre possibili soluzioni.

Nel frattempo segnalo anche i pannelli della Celenit http://www.celenit.it/assorbimento.asp e http://www.celenit.it/docs/celenit_c_1108.pdf.
ArchiCAD 18 - AutoCAD 2016

Robs

  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 11.641
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #18 il: 03 Luglio 2009, 18:34 »
Il celenit te lo sconsiglio. Io lo utilizzo solo per rivestire esternamente i pilastri in c.a. e già per quello fa male il suo dovere ... quasi mai le imprese riescono a dare bene l'intonaco e si presentano fessurazioni in corrispondenza del pannello di celenit.
E poi non è rigido come quello che ti ho segnalato, è un semirigido ...
Secondo me non è il materiale più adatto per ciò che serve a te. Poi ovviamente fai come vuoi.

ciao
Robs


« Ultima modifica: 03 Luglio 2009, 18:35 da Robs »

Trainer Certificato ArchiCAD 21
Certificatore BIM per ICMQ
Twinmotion 2019 Betatester
Artlantis Betatester
ArchiCAD 23 :: Artlantis 2020 :: C4D 16

Jonathan

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.626
Re: Controsoffitto per esterno
« Risposta #19 il: 03 Luglio 2009, 20:23 »
Il celenit te lo sconsiglio. Io lo utilizzo solo per rivestire esternamente i pilastri in c.a. e già per quello fa male il suo dovere ... quasi mai le imprese riescono a dare bene l'intonaco e si presentano fessurazioni in corrispondenza del pannello di celenit.
E poi non è rigido come quello che ti ho segnalato, è un semirigido ...
Secondo me non è il materiale più adatto per ciò che serve a te. Poi ovviamente fai come vuoi.

Sulla documentazione della Celenit sono riuscito a trovare la caratteristiche meccaniche con la resistenza a compressione e a flessione, purtroppo non ho invece trovato nulla sul Thermophon per poterli confrontare sotto questo aspetto che è sicuramente importante.

In questo stesso post si era parlato anche dei pannelli Eraclit e di un pacchetto della Knauf.
Mi sembra che i pannelli Eraclit siano in tutto simili a quelli Celenit: è possibile che in assenza di una rete di armatura l'intonaco si fessuri.
Immagino che utilizzarli in orizzontale anziché in verticale possa portare anche altri inconvenienti.

Le soluzioni della Knauf e della Settef sembrano invece dei "preaccoppiati" che dovrebbero essere studiati proprio per evitare problemi.
Non avendo finora mai affrontato una situazione simile, ogni suggerimento è prezioso... perciò grazie a tutti quelli che condividono la loro esperienza sul campo!  :ok: :clap:
ArchiCAD 18 - AutoCAD 2016