HOME OGGETTI 3D LIBRI CORSI TUTORIAL FORUM SHOP CONTATTI   LOGIN









Autore Topic: TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti  (Letto 46526 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Mr.Plasson

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 55
TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti
« il: 17 Febbraio 2012, 18:15 »
 Ciao a tutti. Vorrei proporre alla vostra attenzione un tariffario con relativo preventivo di spesa che sto per presentare a un cliente.

 
PREMESSA: Il cliente è una società di ingegneria con cui fino a poco tempo fa ho collaborato occasionalmente (leggi: di fatto dipendente a tempo pieno ma senza contratto o P.I.), ed ora mi propongo a loro in qualità di freelance con Partita Iva. Essendo una società che partecipa prevalentemente a gare pubbliche e che sta attraversando un momento di difficoltà, ho cercato di instaurare con loro una politica di prezzi ragionevole. La filosofia è questa: io ti faccio un preventivo di spesa per la mia prestazione, se ti aggiudichi la gara il compenso che mi corrisponderai sarà pari alla spesa preventivata ribassata con la stessa percentuale con la quale tu società hai valutato la tua offerta economica; diversamente, se non ti aggiudicherai la gara, mi corrisponderai solamente un rimborso spese pari al 50% del prezzo preventivato.

 
PASSIAMO AI NUMERI: gli importi che ho pensato sono stati stabili in base all'oggetto della modellazione (si tratta di un edificio per civile abitazione di n.5 alloggi su due piani di circa 1000mc) e ai due tipi di rappresentazione possibili (variano per livello di dettaglio e texturizzazione) che chiamerò STYLE 01 e STYLE 02 (vedi a titolo di esempio gli allegati).

 
TARIFFARIO STYLE 01:
prezzo 1a img.: 300€
prezzo 2a img.: 150€
prezzo 3a img.: 100€
prezzo 4a, 5a, 6a img.: 50€
PREVENTIVO STYLE 01:
prezzo n.1 imgg.: 300€ (Rimborso spese del 50%: 150€)
prezzo n.2 imgg.: 450€ (Rimborso spese del 50%: 225€)
prezzo n.3 imgg.: 550€ (Rimborso spese del 50%: 275€)
prezzo n.4 imgg.: 600€ (Rimborso spese del 50%: 300€)

 
TARIFFARIO STYLE 02:
prezzo 1a img.: 400€
prezzo 2a img.: 200€
prezzo 3a img.: 150€
prezzo 4a, 5a, 6a img.: 100€
PREVENTIVO STYLE 02:
prezzo n.1 imgg.: 400€ (Rimborso spese del 50%: 200€)
prezzo n.2 imgg.: 600€ (Rimborso spese del 50%: 300€)
prezzo n.3 imgg.: 750€ (Rimborso spese del 50%: 375€)
prezzo n.4 imgg.: 850€ (Rimborso spese del 50%: 425€)

 
Ciò che gradirei sapere dai professionisti del forum è se questi prezzi (e questa filosofia di prezzi) sono "onesti". Difatti, se da una parte non voglio chiedere più del dovuto, dall'altra non voglio svendere la mia prestazione. E questa credo che sia anche la vostra posizione.
Vi ringrazio sentitamente per i pareri e suggerimenti che vorrete offrirmi.
ST

paperless

  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 1.902
Re:TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti
« Risposta #1 il: 19 Febbraio 2012, 09:10 »
Scusa ma non hai considerato la modellazione?
cioè vedo i prezzi delle "immagini", quindi il render senza parlare della modellazione? se è così, i prezzi sono BASSI.
Se il prezzo della modellazione non è contemplata, ci potrebbe stare anche se devi tenere in considerazione la risoluzione delle immagini. Una immagine a 1200 px ti costerà (in termini di tempo di render) di meno rispetto ad una immagine a 4000 px.
Quindi nel tariffario il prezzo delle singole immagini dipendono anche (diciamo esclusivamente) dal tempo di render e dalla postproduzione (fotomontaggio?).

Giusto per darti un esempio (le variabili sono tantissime per fare un prezzo certo):
- modellazione -> 1500 euro
- immagine A4 (300dpi) -> 200 euro
- + immagini (esempio 10) -> 700 euro tutto

Sono prezzi buttati li, giusto per farti vedere la differenza (a spanna) del prezzo della modellazione con le immagini.
L
Sito:  http://www.gianlucasavino.it/
-------------------------------------------------
|MXM - certified user| + BetaTester

Mr.Plasson

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 55
Re:TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti
« Risposta #2 il: 19 Febbraio 2012, 10:28 »
Sì, i prezzi che vedi li avevo pensati (essendo prezzi di "favore") compresi di modellazione e riferendoli ad immagini adatte per una stampa A4 a 300ppi. E così mi dici che sono bassi... :? 
Trovo comunque sensato dare maggior peso alla modellazione; cercherò di rifare i calcoli precisando nel dettaglio del preventivo anche il costo della modellazione variando il prezzo di questa a seconda del livello di dettaglio considerato e vediamo che ne esce.
A mio uso e consumo volevo approntare un tariffario (magari su Excel) che, relativamente al processo complessivo di rappresentazione degli edifici, fosse orientato alla determinazione del prezzo a mc (€/m3) piuttosto che ad ora di lavorazione (non sempre facilmente determinabile), e che tenesse conto, tramite appositi coefficienti, del livello di dettaglio e degli stili di rappresentazione. Se mi riesce l'esperimento allegherò il file in modo da sottoporlo alle vostre considerazioni. Poi ognuno potrebbe modificare indici, tariffe minime e coefficienti di correzione riferendoli al "mercato" in cui opera dato che, come dice il buon Lucio, la situazione varia da regione a regione.


P.S.: nel caso specifico non sto tenendo in considerazione i costi della licenza del software dato che sto usufruendo momentaneamente della licenza di Artlantis dello studio per cui dovrei fare il lavoro. E' ovvio che se domani, come ho intenzione di fare, dovrò sobbarcarmi il costo della licenza di Maxwell Render dovrò in qualche modo ammortizzarlo prevedendo un piccolo coefficiente di correzione in parcella. Siete d'accordo?



paperless

  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 1.902
Re:TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti
« Risposta #3 il: 19 Febbraio 2012, 11:41 »
Tieni sempre in mente una punto fermo del tuo lavoro (molti commettono un errore durante la presentazione del preventivo al cliente).
Il tuo lavoro è sempre ottimo a prescindere dal SW usato. NON devi fare un prezzo differente in base al sw usato (Artlantis/ Maxwell/ecc).
Ti devi porre con il cliente in questo modo: devi capire cosa vogliono (qualità fotografica? cartellonistica? animazione? ecc) e dentro di te devi capire quale sw è più adatto allo scopo.
Di conseguenza realizzi il preventivo (con Artlantis più basso rispetto a MR visto che i tempi di render sono + alti con MR).
Se parti col dire che se si usa MR i prezzi salgono ma la qualità migliora... ti poni in cattiva luce. Il prezzo non deve essere indice di qualità. Prezzo basso non deve essere bassa qualità.
In questo modo avrai la fama di uno che realizza un prodotto, si a prezzo basso, ma bassa qualità.

E' ovvio che nel preventivo devi ammortizzare il prezzo del SW (come di tutto il resto. La corrente chi la paga? le varie tasse? lo studio? ecc).

In generale i fattori da tenere a mente per un preventivo sono:

- tempo per realizzare il progetto
- materiale fornito (piante 2d dettagliate? 3d? una fotocopia sbiadita? foto?)
- cosa vogliono (esterno? interno?)
- gli arredi devono essere su misura? o generici?
- animazione?
- quante immagini?

Un trucchetto è quello di fare (oltre al prezzo) anche una stima dei tempi. E se il cliente ha delle scadenze precise, tu preventivi un tempo limite (il massimo che puoi usare, così sei coperto da qualsiasi incidente), ma consegni il lavoro prima (tipo 2/3 giorni prima della scadenza). Non esagerare altrimenti pensano che il lavoro era facile e il prezzo non è giustificato.
Poi se hai tempo (e il preventivo confermato dal cliente è importante) ci infili qualche immagine in più, così lo fai contento.

Io quando uso MR mi appoggio a render farm esterne per i render (miglioro la qualità e abbatto i tempi), ma questo (ovviamente) ha un costo. Questo costo lo ricarico nel preventivo, ma non dico al cliente che sto usando una render farm esterna (potrebbe pensare che non so fare il mio lavoro).
Se uso Advance Render di Cinema4D, non mi serve la render farm esterna (quindi il prezzo dei render scende) ma la qualità è sempre buona (non fare i paragoni tra AR e MR, il cliente non saprà la differenza .. la sai solo tu).

Poi, altro fattore (ovvio) è il posto dove lavori (al Nord i prezzi sono più alti che al Sud). Ma attenzione, al Nord la vita è più costosa (oltre ad altri fattori che è inutile prendere in considerazione altrimenti non finiamo più).
Quindi è difficile paragonare preventivi di città differenti.
Dovresti fare indagini di mercato nella tua città (cosa che nessuno fa ed ecco che fioccano come funghi queste discussioni nei vari forum).

Ultimo:
non cadere nell'errore di fare prezzi da "amico". Quando vai a comprare un chilo di pane il prezzo rimane quello (anche se conosci il panettiere).
Nel lavoro non ci sono amici dal punto di vista economico. certo puoi avere un occhi di riguardo (qualche immagine in più, prezzo leggermente più basso)... ma nulla più.
Alla fine della fiera se ti trovi in "guai" economici questi "amici" non verranno certo in tuo aiuto (forse... ^_^).

L
Sito:  http://www.gianlucasavino.it/
-------------------------------------------------
|MXM - certified user| + BetaTester

ercobr4

  • Junior
    ...frequento ed imparo in fretta
  • *
  • Post: 815
Re:TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti
« Risposta #4 il: 19 Febbraio 2012, 11:55 »
Consigli molto utili grazie  :clap:
Hp dv6   intel i7   Radeon Graphics 2gb   Ram 8 gb

Mr.Plasson

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 55
Re:TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti
« Risposta #5 il: 19 Febbraio 2012, 13:00 »
Ottimi consigli (da vero professionista). Grazie mille.  ;)

Jonathan

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 1.628
Re:TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti
« Risposta #6 il: 19 Febbraio 2012, 13:29 »
Le considerazioni di Paperless sono valide in generale, non soltanto per il rendering.  :ok: :clap:
ArchiCAD 18 - AutoCAD 2016

ercobr4

  • Junior
    ...frequento ed imparo in fretta
  • *
  • Post: 815
Re:TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti
« Risposta #7 il: 19 Febbraio 2012, 16:37 »
ci vorrebbe una nuova sezione del forum con le Linee guida generali su come comportarsi nel nostro lavoro! con chicche e consigli come questi, storie di vita lavorativa, ecc ecc  :ok: so che c'è già questa sezione però se ce ne fosse una più specifica si sarebbe più invogliati magari nel tempo libero a raccontare le proprie esperienze e a condividerle con gli altri.... 
« Ultima modifica: 19 Febbraio 2012, 16:49 da ercobr4 »
Hp dv6   intel i7   Radeon Graphics 2gb   Ram 8 gb

Rot

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 3.216
Re:TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti
« Risposta #8 il: 20 Febbraio 2012, 13:52 »
Il mio consiglio, dopo anni di esperienza in cui le ho provate tutte, è quello di abolire un tariffario per il cliente.


A lavoro faccio offerta, nel giro di  10 min ma faccio l'offerta per quel progetto. Di solito mi chiamano mi chiedono il prezzo, mi faccio girare il progetto, chiedo cosa serve di preciso e poi richiamo con l'offerta. Nulla sotto i 450€ salvo cose al limite del banale.


Io per un inserimento fotografico (che va per la maggiore) chiedo dai 450 ai 1000€ in base alla mole di modellazione.


Ricordati che se ci deve essere un rapporto continuativo poi è difficile spostarti dal prezzo iniziale. Ho un cliente a cui faccio pagare profumatamente, dalla prima volta, il mio lavoro e chiedergli 1500 per tre inserimenti fotografici e farmi pagare col sorriso sulle labbra è stato facilissimo. Se mi fossi svenduto all'inizio non avrei potuto. Ovvio la concorrenza c'è e devi dare qualcosa di più degli altri. Io dò professionalità qualità e soprattutto velocità di esecuzione e sicurezza del tempo di realizzazione. Tutti sanno che mi possono chiamare ora e dirmi che gli serve un inserimento per domani mattina. Pagheranno di più ma io mi fermerò questa notte a fare il mio servizio. Loro domani avranno sul tavolo il rendering e il cliente felice.


Ricorda inoltre che poi i progettisti al cliente lo fanno pagare il rendering... Loro non sborsano per lui.
Provare, provare e ancora PROVARE
www.2mgproject.com

Mr.Plasson

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 55
Re:TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti
« Risposta #9 il: 20 Febbraio 2012, 14:30 »
Grazie mille per il tuo contributo. Quello di evitare di mostrare un tariffario al cliente penso che sia un'ottima cosa; ho comunque provato a stabilire un prezzo indicativo immagine per immagine a mio esclusivo beneficio, in modo da avere un metro di giudizio col quale valutare più rapidamente quanto chiedere per il mio lavoro.


Ma quando si tratta di soli fotoritocchi tipo quello che vi allego, quanto chiedete? Io pensavo non meno di 150€...

Rot

  • User
    ...frequento e metto a disposizione le mie conoscenze
  • *
  • Post: 3.216
Re:TARIFFARIO RENDERING: pareri e suggerimenti
« Risposta #10 il: 20 Febbraio 2012, 18:15 »
In questo caso guarda il numero di ore che hai impiegato.
Io ho stabilito un prezzo all'ora come indicazione. Sotto non devo andare. Se chiedo di più e il cliente non storce il naso tutto di guadagnato.



Provare, provare e ancora PROVARE
www.2mgproject.com