HOME OGGETTI 3D LIBRI CORSI TUTORIAL FORUM SHOP CONTATTI   LOGIN









Autore Topic: Pratica per immobile in contratto di leasing  (Letto 3903 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

davide559

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 76
Pratica per immobile in contratto di leasing
« il: 14 Ottobre 2015, 15:43 »
Dovendo presentare  uan pratica CILA a Milano  per un immobile in contratto di leasing in scadenza tra 2 anni, avendo avuto l'incarico dal locatore, è sufficiente  e corretto allegare la delega al mio cliente dell'istituto di credito che  è ancora proprietario del bene oppure l'istitutro di credito deve comparire anche'sso , a mezzo di un delegato, tra titolari della pratica edilizia?
grazie

antonibon

  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 5.410
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #1 il: 14 Ottobre 2015, 15:50 »
Allega la delega che il tuo cliente ha ricevuto e con cui è stato ad autorizzato ad eseguire i lavori.....Poi da qualche parte (non conosco il modello specifico di Milano) inserisci i dati del proprietario dell'immobile che però ,avendo delegato, non deve sottoscrivere nulla
Antonello B.

ArchiCAD 22 :: Artlantis 7 :: Mac OS X Mojave :: Windows 10 su VmWare Fusion 11.1.0

davide559

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 76
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #2 il: 14 Ottobre 2015, 16:22 »
Nel modulo di Milano il titolari hanno:    nome...... e cognome ... in qualità di ........ della dittà/società........ , quindi dovrò indicare i dati di qualcuno  delegato dalla Banca !!! Forse mi conviene  non indicare il proprietario ma solo il mio cliente come locatario e  allegare la delega della Banca  che è locatore .
Nella delega solitamente vanno indicati oltre agli estremi catastali anche  una descrizione sommaria dei lavori ?
Eventualmente allegare copia dell'atto  notarile  e  del contratto di leasing?
grazie

antonibon

  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 5.410
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #3 il: 14 Ottobre 2015, 16:34 »
Basta la delega in  cui siano esplicitati i lavori da eseguire. Eventualmente i dati del proprietario inseriscili nella relazione.
Se deve ancora farsi dare la delega è meglio se riesci, a scanso di equivoci futuri, farti firmare anche una copia degli elaborati grafici (da conservare nel tuo archivio).
Antonello B.

ArchiCAD 22 :: Artlantis 7 :: Mac OS X Mojave :: Windows 10 su VmWare Fusion 11.1.0

davide559

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 76
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #4 il: 14 Ottobre 2015, 16:37 »
grazie

davide559

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 76
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #5 il: 14 Ottobre 2015, 18:21 »
Dovendo fare per questa pratica  un cambio di destinazione d'uso e pagare per gli standards, il pagamento deve essere fatto dal mio cliente ( che vuole fare i lavori e paga ) o  formalmente deve essere emesso dalla banca proprietaria dell'immobile. grazie

antonibon

  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 5.410
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #6 il: 14 Ottobre 2015, 22:06 »
Dipende da quelli che sono gli accordi.....al comune alla fine non interessa chi paga ma che qualcuno lo faccia....
Antonello B.

ArchiCAD 22 :: Artlantis 7 :: Mac OS X Mojave :: Windows 10 su VmWare Fusion 11.1.0

davide559

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 76
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #7 il: 14 Ottobre 2015, 22:59 »
ok grazie

ZioBob

  • Che pacchia un forum senza spocchia!
  • ADMIN
    ...ho creato questo spazio e lo amo
  • *
  • Post: 5.221
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #8 il: 15 Ottobre 2015, 08:06 »
Nel modulo di Milano il titolari hanno:    nome...... e cognome ... in qualità di ........ della dittà/società........ , quindi dovrò indicare i dati di qualcuno  delegato dalla Banca !!!

Nome e cognome del tuo cliente, in qualità di DELEGATO della ditta/società di leasing ...

-Roberto Corona-
ArchiRADAR  Staff



WF_ARCH

  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 2.247
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #9 il: 21 Ottobre 2015, 11:11 »
proprio di recente ho trattato un caso simile relativo però ad una sanatoria edilizia.
nella pratica è figurato esclusivamente il locatario. l'istituto di credito ha prodotto e firmato l'atto di delega. il comune ha richiesto oltre a questa anche copia del contratto di leasing a conferma ufficiale dell'esistenza di un rapporto commerciale tra locatario e proprietà. l'istituto di credito ha preteso di essere manlevato da qualsiasi responsabilità soggettiva e oggettiva sull'abuso perpetrato. l'ordinanza del comune, ovvero la conclusione dell'istruttoria con relativa apertura di procedimento per abuso edilizio è stata comunque notificata sia alla proprietà che al locatario, che per gli accordi di cui sopra si è ovviamente fatto carico di liquidare per intero le spese relative alle sanzioni comminate e, soprattuto, alle parcelle professionali.

bye by WF

davide559

  • Newbie
    ...sono qui da poco, il mio miglior amico è il pulsante RICERCA
  • *
  • Post: 76
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #10 il: 21 Ottobre 2015, 11:23 »
grazie
davide

antonibon

  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 5.410
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #11 il: 21 Ottobre 2015, 14:40 »
l'ordinanza del comune, ovvero la conclusione dell'istruttoria con relativa apertura di procedimento per abuso edilizio è stata comunque notificata sia alla proprietà che al locatario


....curiosità personale: perché il comune ha ultimato l'iter con una ordinanza? La sanabilità degli abusi edilizi e previsto dal DPR 380/2001 sia che siano rispettosi della norma che in contrasto. In quest'ultimo caso è emessa una sanzione amministrativa sostitutiva alla rimessa in pristino....
Antonello B.

ArchiCAD 22 :: Artlantis 7 :: Mac OS X Mojave :: Windows 10 su VmWare Fusion 11.1.0

WF_ARCH

  • MODERATOR
    ...non tutti i supereroi indossano il mantello
  • *
  • Post: 2.247
Re:Pratica per immobile in contratto di leasing
« Risposta #12 il: 30 Ottobre 2015, 11:21 »
l'ordinanza del comune, ovvero la conclusione dell'istruttoria con relativa apertura di procedimento per abuso edilizio è stata comunque notificata sia alla proprietà che al locatario


....curiosità personale: perché il comune ha ultimato l'iter con una ordinanza? La sanabilità degli abusi edilizi e previsto dal DPR 380/2001 sia che siano rispettosi della norma che in contrasto. In quest'ultimo caso è emessa una sanzione amministrativa sostitutiva alla rimessa in pristino....

"ordinanza di pagamento della sanzione amministrativa" ... alla domanda di sanatoria è seguito ovviamente il rilascio del PdC in sanatoria

bye by WF